Tirocinio Formativo Attivo

Possono partecipare alle selezioni per l’accesso ai primi bandi al Tirocinio Formativo Attivo coloro che entro la data di presentazione della domanda di iscrizione al test nazionale sono in possesso

  • di una laurea del vecchio ordinamento riconosciuta dal d.m. 39/98 e degli eventuali esami richiesti per poter avere accesso all’insegnamento;
  • di una laurea del nuovo ordinamento specialistica o magistrale riconosciuta dal d.m. n. 22/2005 e degli eventuali crediti formativi per poter avere accesso all’insegnamento;
  • del diploma ISEF, già valido per l’accesso all’insegnamento di educazione fisica, per i TFA di Scienze Motorie.

E’ importante chiarire due punti che sono stati oggetto di numerosi quesiti:

  • Chi, entro l’anno accademico 2010/2011, era in possesso di una delle lauree previste, ma non ha ancora completato il percorso con gli esami o i crediti richiesti, potrà, senza limiti di anno accademico, acquisire i crediti o gli esami necessari per poi partecipare alle prove di accesso al TFA che saranno bandite di anno in anno.
  • Allo stesso modo, chi, nell’anno accademico 2010/2011, era iscritto a uno dei percorsi di laurea previsti, potrà partecipare alle prove di accesso al TFA una volta in possesso dei requisiti necessari (laurea e crediti o esami).

“Sono ammessi in soprannumero ai percorsi di Tirocinio Formativo Attivo, senza dover sostenere alcuna prova, i soggetti di cui all’articolo 15, comma 17 del Decreto (“congelati SSIS“), ivi compresi coloro i quali fossero risultati idonei e in posizione utile in graduatoria ai fini di una seconda abilitazione da conseguirsi attraverso la frequenza di un secondo biennio di specializzazione o di uno o più semestri aggiuntivi.”
In riferimento alla circolare USR Lazio, dell’Ufficio VI, prot. n. 7221 del 07/03/2015 l’Istituto San Leone Magno è stato accreditato quale sede di tirocinio formativo attivo per la regione Lazio.

Referente è il Direttore Generale dell’Istituto Prof. Daniele Pardo.

In ottemperanza al D.M. 93/2012 art.2 comma 3 si pubblicano le seguenti informazioni:

  1. Elenco degli insegnanti con contratto a tempo indeterminato disponibili a svolgere il compito di tutor con il rispettivo curriculum vitae.
  2. Piano di realizzazione e di svolgimento delle attività di tirocinio.
  3. Precedenti esperienze di svolgimento di tutoraggio per attività di tirocinio.
  4. Esistenza di dipartimenti disciplinari o pluridisciplinari attivi.
  5. Eventuale partecipazione dell’istituzione alle rilevazioni degli apprendimenti nazionali e, se campionata, a quelle internazionali.
  6. Presenza di laboratori attrezzati.
  7. Eventuali altri elementi che possono evidenziare il valore delle esperienze realizzate dall’istituzione.

Scuola dell’Infanzia – RM1A09000T

Posto Comune Tutor Posti disponibili Posti residui
Simona Di Biagio 2 2
Giuseppina Domingo

Scuola Primaria – RM1E08400C

Posto Comune Tutor Posti disponibili Posti residui
Giuseppina Di Niscia 5 5
Antonella Fedele
Domenica Fortuna
Laura Lancioni
Giorgio L’Oliva
Giancarlo Lattanzi
Sostegno Tutor Posti disponibili Posti residui
Monica De Carolis 1 0

Scuola Secondaria di I Grado – RM1M13300N

Posto Comune Tutor Posti disponibili Posti residui
A043 Concetto Gaetano Paratore 1 1
A059 Daniele Pardo 1 1
A345 Alessandra Spagna 1 1
A028 Fabio Festa 1 1
A030 Gianluca Arduini 1 1
A032 Susanna Esposito 1 1
A445 Cristina Bendicho Gascon 1 1

Liceo Scientifico – RMPS25500B

Posto Comune Tutor Posti disponibili Posti residui
A047 Daniele Pardo 1 1
A049 0 0
A346 Mariacristina Grande 1 1
A060 0 0
A037 0 0
A029 Cristina Tarantino 1 1
A025 Fabio Festa 1 1